bk

 

 

Ai fini della migliore organizzazione delle attività da parte dei genitori, si comunica che i corsi di recupero non verranno attivati prima dell’inizio delle lezioni; pertanto i ragazzi non saranno impegnati prima del 14 settembre 2020.

Per quanto concerne il rientro a scuola, le più recenti norme prevedono, per la scuola primaria e secondaria di primo grado, le principali seguenti indicazioni:

Distanziamento di un metro tra le rime buccali degli alunni

Distanziamento tra la cattedra e i banchi di due metri

Distanza della lavagna dai banchi di due metri

Il CTS (Comitato Tecnico Scientifico), almeno due settimane prima dell’inizio dell’anno scolastico, aggiornerà, in considerazione del quadro epidermiologico, le proprie indicazioni sull’uso di DPI (Dispositivi Individuali di Protezione) per alunni e insegnanti.

Al momento, non ci sono ancora state fornite informazioni per quanto concerne il servizio comunale di refezione. Sarà nostra cura pubblicare  tempestivamente sul sito eventuali novità.

Il Dirigente Scolastico


 

bkjbSi comunica che, a causa dell’insicurezza per l’emergenza sanitaria, nel prossimo anno scolastico il servizio panino della Scuola secondaria non verrà attivato.


Coronavirus - Prevenzione e Comportamento

(Cliccare sulle immagini per aprire i documenti originali)
bkjb  ghih 

 

hgjg"Noi c'eravamo!!
Venerdì 2 novembre scorso, dietro l'invito del Presidente dell'Associazione Famiglie Dispersi in guerra Michele Maurino, il coro della scuola media Saint Roch è intervenuto alla Cerimonia di Commemorazione Caduti del 2 novembre, che si è svolta presso il Parco della Rimembranza e il Sacrario del cimitero di Aosta. Nonostante il giorno di vacanza i ragazzi e le loro famiglie hanno dimostrato un lodevole interesse a partecipare a questa manifestazione, che si è svolta alla presenza di diverse Autorità valdostane, oltre che del Comando Militare dell'Esercito della Valle d'Aosta e degli organi di stampa valdostani.
Il coro della nostra istituzione, Secondaria e Primaria Ponte di Pietra, non è nuovo a questo genere di manifestazioni: infatti le prime importanti iniziative avvennero nel 2015 e 2016 presso il Cimitero "La Guillotière" di Lione dove Italia, Francia ed altri Stati si ritrovarono a commemorare i caduti delle guerre. L'emozione fu grandissima per i nostri ragazzi e in seguito, con una cerimonia ufficiale, venne consegnata alla scuola la bandiera Italiana. 
Nel corso degli anni il coro si è rinnovato, ma lo spirito è rimasto lo stesso! Quest'anno, dopo solo tre settimane di prove, visto il parere positivo del Dirigente, del Collegio docenti e delle famiglie, si è così deciso di dare un piccolo ma significativo apporto alla buona riuscita di questa manifestazione, cantando "La bandiera" e "L'Inno di Mameli".
Nel mese di gennaio  2020 Rai 3 manderà in onda il programma "Per non dimenticare", con lo scopo di ricordare e non dimenticare i soldati coinvolti un secolo fa nella Prima Guerra Mondiale e saremo presenti anche noi: anche questo sarà un modo  per fare educazione civica!
(D.Miele)